Workshop e Corsi

“Sapienza è in chi sa di non sapere.”

Socrate

Nulla può essere insegnato che già non faccia parte del nostro sapere profondo, tutto ciò che possiamo apprendere è già dentro di noi e attende di essere riportato alla luce. I miei insegnamenti sono semplicemente una condivisione profonda, un passaggio, una trasmissione di memorie, di visioni e di conoscenze…

Non ci sono maestri…solo Compagni di Viaggio.

“Il Maestro disse: ‘Se viaggiassi con altre due persone, certamente avrei incontrato due maestri. Sceglierei quel che c’è di buono nell’uno per migliorarmi e quel che c’è di sbagliato nell’altro per correggermi’.”

CONFUCIO

IN PROGRAMMA…

I GUARDIANI DELL’ANIMA

un viaggio alla scoperta dei propri Animali Totem

Tenuto da Anabel e Valentino Infuso.
Porto X, 19-23 luglio

Artwork by Jennifer Hawkyard – http://www.jezhawk.com


“Sono gli animali a scegliere l’anima, non il contrario…”
Entità energetiche, archetipi antichissimi, messaggeri di mondi superiori, alleati invisibili, gli Spiriti Animali sono con noi da sempre e da sempre tutte le culture di tradizione sciamanica lo sanno attraverso la loro pratica, e onorano, riconoscono, tramandano la necessità dell’Incontro con gli Spiriti Animali, l’importanza di riconoscerli come alleati, accoglierli e instaurare un rapporto di comunicazione sottile e consapevole con loro.

Sono gli animali a scegliere l’anima, non il contrario… e la scelta avviene su una base di
“appartenenza” ancestrale, sapiente, magica; sulla base della propria storia animica, una storia di certo condivisa nel tempo con quegli animali che sono quindi parte del clan a cui la nostra anima appartiene da tempo immemore. Essi vedono e sanno di noi cose che noi non vediamo e non sappiamo, poiché non ricordiamo; custodiscono segreti, messaggi, formule, visioni, doni, sapienze dei nostri antenati; conoscono nodi karmici e vie di scioglimento; sono portatori di un potere che è nostro, che ci appartiene ma è sopito, e sanno guidarci verso il suo risveglio, attendendo solo di poter potenziare l’alleanza, attraverso il contatto consapevole con noi, per guidarci, sostenerci, essere al nostro fianco, come sempre e più di sempre, nel nostro Viaggio…

Programma
18 luglio (pomeriggio/sera): arrivi al Porto X
19 luglio-23 luglio: Pratica (mattina e pomeriggio)
24 luglio (tarda mattina): partenze, ognuno verso il proprio personale Viaggio.


Il Viaggio
Tutto è costante apprendimento; se l’apprendimento finisce, lo stesso accade alla magia e alla vita.
Apprendere il cammino verso i propri Spiriti Animali è un’esperienza che può sconvolgere la percezione di sé: una volta evocati ed incontrati, rimane la sensazione potente che non ci si potrà mai più sentire veramente “soli”.
La ricerca dei propri Animali guida è a tutti gli effetti un Viaggio dentro e oltre se stessi.
I cercatori dei propri Spiriti Animali verranno inizialmente sollecitati alla ri-conoscenza dei diversi livelli del proprio essere, di cui i centri energetici (usualmente chiamati chakra) sono veri e propri portali e, attraverso tecniche specifiche di training fisico e pratiche sottili, saranno avviati e guidati in un “viaggio sciamanico” che li porterà all’incontro con i guardiani dell’anima: gli animali di potere custodi di quei riconosciuti diversi livelli del proprio essere.

“Se si entra in uno stato di realtà non-ordinaria è solamente per tirar fuori da lì ciò di cui abbiamo bisogno per vedere l’aspetto miracoloso della realtà ordinaria”.
Carlos Castaneda

Un viaggio sciamanico è un viaggio nella realtà “non ordinaria”, che avviene innanzitutto attraverso il raggiungimento di una particolare condizione di silenzio della mente,
che a sua volta è possibile solo in una condizione di risveglio del corpo e della coscienza che si ha di esso. Risveglio del corpo e silenzio della mente sono il presupposto sacro per la fertilità dello spirito: attraverso varie tecniche di prolungamento progressivo o contrazione del respiro, il suono ancestrale dei tamburi, e il rilassamento e l’abbandono graduale del corpo fisico, la coscienza si altera e si espande verso dimensioni “altre”, oltre i confini tra visibile e invisibile.

Oggi esistono molte pratiche che propongono, con un po’ di confusione su cosa sia “lo stato
sciamanico di coscienza”, “viaggi sciamanici” tramite meditazioni profonde, induzione di stati ipnotici, stati di sub-coscienza o intra-psichici, talvolta provocati con strumenti potenzialmente molto pericolosi (ad esempio, l’uso di sostanze psicoattive o di piante di potere). Ad ogni modo, compito della guida è aiutare i partecipanti ad aprire i portali “del mondo di sotto”, dove abitano gli Spiriti Animali, ausiliare l’entrata in uno “stato di coscienza sciamanico” e favorire l’integrazione e la stabilizzazione dell’esperienza di ritorno.
Il viaggio sciamanico è un viaggio estatico, un’esperienza di auto-consapevolezza, uno strumento di acquisizione di conoscenze unico, estremamente profondo e insieme semplice…

A chi è rivolto
Questo Viaggio è rivolto a tutti coloro che non si accontentano, a tutti i cercatori, a tutte quelle anime che sentono che la realtà ordinaria non è esaustiva della Realtà. Questo viaggio è rivolto a tutti coloro che si sentono intimamente chiamati ad esso.

Dove
Il laboratorio si svolgerà nella dimensione di Porto X, un metaluogo aperto di incontri e scambi in cui si approda e da cui si riparte, verso mete incognite…
Fisicamente, i partecipanti saranno accolti nel suggestivo e imprevedibilmente magico contesto della Casalta, un casale tra le colline toscane nel cuore della Val di Chiana, una delle valli più caratteristiche e pittoresche della regione.
La struttura è immersa in 40.000 mq di parco naturale, che comprende un bosco inglese di antichi lecci e querce, cipressi, olivi, e una ricca vegetazione, che circonda una bellissima piscina a disposizione dei partecipanti.


Cani, gatti, uccelli e cavalli, draghi e salamandre, spiriti della terra degli alberi del vento del fuoco…saranno gli immancabili e necessari compagni di questo viaggio.
La posizione strategica di questo luogo, in un’oasi verde circondata da un paesaggio spettacolare, permette di poter raggiungere in brevissime distanze i più affascinanti borghi medievali, ricchi di tradizione e di arte, sia della Toscana che dell’Umbria.
Per quanto riguarda gli alloggi, ogni camera è curata con attenzione per un’atmosfera incantata, calda e accogliente.


L’ottima cucina, poi, sarà il perfetto corollario conviviale (colazione, pranzo e cena) di
un’esperienza residenziale unica che difficilmente si riuscirà a dimenticare.

Costi
Tutto compreso (vitto, alloggio per 6 notti, laboratorio, uso piscina): 500€

I corsi sono disponibili come corsi individuali, oltre che come workshop di gruppo.

I workshop di gruppo in programma saranno via via presentati in testa alla pagina.

I corsi individuali, invece, possono essere attivati in qualsiasi momento a seguito di una richiesta, giorni e orari possono essere concordati insieme.

I nostri corsi si tengono nella nostra sede di Porto X, un luogo incantevole immerso nella campagna dalla val di Chiana, nel magico contesto di un casale tra le colline di una delle valli più caratteristiche e pittoresche della regione Toscana. Un luogo magico immerso in 40.000 mq di parco naturale, che comprende un bosco inglese di antichi lecci e querce, cipressi, olivi e una ricca vegetazione, che circonda una bellissima piscina a disposizione dei partecipanti. Cani, gatti e cavalli saranno i nostri immancabili compagni di viaggio…

N.B.

Non esistono requisiti ufficiali per accedere ai laboratori, titoli o diplomi richiesti ne limiti di età, sono aperti a tutti, ma per alcuni corsi, sarà necessaria l’ammissione che avviene previo colloquio con Anabel.

Per info e prenotazione dei corsi: isentieridellalbero@gmail.com

————————————————————————————————-

Alcuni tra i nostri corsi…

IL VIAGGIO DELL’EROE

Laboratorio esperienziale sugli archetipi junghiani tenuto da Valentino Infuso e Anabel (Valentina Cidda Maldesi).

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è img-20210429-wa0000-1.jpg

Gli archetipi li ritroviamo nei miti, nelle leggende, nelle fiabe, nelle visioni e nelle espressioni di tutti i popoli della terra, essi abitano i nostri sogni e sono, innanzitutto, forme dell’Essere, parti di noi…

Il nostro sarà un viaggio attraverso il Viaggio, quello cioè personale dell’esplorazione di sé, attraverso le fasi e gli archetipi che definiscono le nostre personalità, in ombra o in luce che siano.
Utilizzeremo la parabola del Viaggio che l’Eroe è chiamato a compiere per giungere alla realizzazione di sé, per esplorare chi siamo e cosa possiamo essere.

Ciascuna giornata di Pratica sarà strutturata orientativamente in questo modo:- dalle ore 8: colazione;- ore 10,30: inizio pratica (training fisico e psicosensoriale e parte teorica);- pausa pranzo;- sessione pomeridiana (costruzione espressiva di quattro archetipi, improvvisazioni sceniche); – sera: cena.
Gli orari non indicati saranno definiti in base dall’andamento immersivo del lavoro che staremo svolgendo.

I partecipanti saranno accolti nel suggestivo e imprevedibilmente magico contesto di un casale tra le colline toscane nel cuore della Val di Chiana, sede di Porto X, una delle valli più caratteristiche e pittoresche della regione. Un luogo magico immerso in 40.000 mq di parco naturale, che comprende un bosco inglese di antichi lecci e querce, cipressi, olivi e una ricca vegetazione, che circonda una bellissima piscina a disposizione dei partecipanti. Cani, gatti e cavalli saranno i nostri immancabili compagni di viaggio…

L’ottima cucina sarà il perfetto corollario conviviale (colazione, pranzo e cena) di un’esperienza residenziale unica che difficilmente si riuscirà a dimenticare.

————————-

“Quando non c’è energia non c’è colore, non c’è forma, non c’è vita”

Caravaggio

ANATOMIA SOTTILE, IL POTERE DELL’INTUIZIONE, LA VIA DEL “SENTIRE”

Il termine anatomia, come ben sappiamo, indica una branca della biologia che studia la forma e la struttura degli organismi.

Per anatomia sottile, dunque, si intende lo studio della forma e della struttura dell’aspetto“sottile” degli organismi, ovvero della loro componente più eterea e raffinata, quella energetica.

Lo studio dell’anatomia sottile è fondamentale per capire come funzioniamo e come funziona ogni cosa tra visibile e invisibile, come si muove la nostra energia, com’è composta e strutturata, quali sono le sue funzioni generali, il perché è di vitale importanza per tutti noi ed il suo collegamento con il nostro corpo fisico e con quelli più eterei, definiti appunto “sottili”, che compongono il nostro campo energetico.

Tema e argomento di questo corso: Cos’è l’Energia? Cosa e quali sono i centri di energia e le loro caratteristiche, i canali di scorrimento delle energie sottili, i principali centri di controllo energetico, i rapporti tra diversi centri, i corpi sottili, i livelli di coscienza… Come funziona il nostro corpo fisico in relazione ai nostri corpi sottili?

L’inizio di un viaggio alla riscoperta di chi e cosa siamo, rispetto a noi stessi e all’interno del Sistema Universo.

Andremo insieme a riconoscere, osservare, ascoltare, “fare esperienza” individuale e, per questo, sempre assolutamente unica, di ogni aspetto.

Scopriremo così anche come reimparare a “sentirci” e a “sentire”, a rispettare l’intuizione e a trasformarla in “visione”, a riconquistare la fiducia nelle nostre sensazioni per ampliarle e comprenderle, le connessioni potenti tra corpi sottili e corpo fisico, tra flussi energetici alti e manifestazione materica.

————————————————————————————————–

LE RUNE: la sapienza sussurrante

Viaggio introduttivo alla scoperte delle rune e del loro straordinario linguaggio simbolico

Cosa sono i simboli? Come agiscono profondamente nel nostro inconscio e come lavorano sulla materia, come possono guidarci, parlarci, curarci, raccontarci…?

Un primo passo alla scoperta del valore profondo del “simbolo”, della sua valenza archetipica, delle sue possibilità di agire a livelli intimi e profondissimi della coscienza…per avventurarci poi alla scoperta dei simboli runici…

Cosa sono le rune, qual è il loro significato simbolico, come possiamo incontrarle, accostarci ad esse, imparare ad ascoltarle…e imparare ad usarle nella nostra vita in tutto il loro straordinario potere.

Seminario teorico-pratico alla scoperta di un linguaggio antico, dagli aspetti mitologici fino ai significati possibili di ogni simbolo che introducono ad un viaggio sorprendente all’interno di noi stessi, e ci appartengono profondamente poiché affondano le sue radici nella tradizione sciamanica europea, e che attende solo di essere esplorato e poi accolto, con umiltà e saggezza.

Raccolte in famiglie di otto rune, ogni gruppo è come un ottava della vita umana, e ci parla di ottava in ottava, da un livello più fisico e materico ai successivi livelli evolutivi, mentali, spirituali.

Ogni runa, che potremmo definire un ideogramma europeo, è un affresco, potente e vasto, denso di particolari, messaggi, visioni e possibilità di esplorazione. La riscoperta delle Rune ci porta una sapienza antica ma attuale, poiché il mondo degli dei Simboli al quale le Rune appartengono, fa parte dell’inconscio collettivo dell’umanità, passata e presente.

———————————————————————————————————

– I FIORI BACH e il metodo di Anabel –

I LIVELLO

Introduzione alla medicina Vibrazionale, cos’è, come funziona, come ci insegna a guardare il mondo e noi stessi…

I Fiori di Bach come rimedi vibrazionali, la loro storia e la storia di Bach, la sua intuizione, il suo principio di creazione dei rimedi, la filosofia sottesa al loro utilizzo…

Quali sono i fiori di Bach, analisi e scoperta di ogni rimedio floreale, come sceglierli e come utilizzarli, come imparare a comprendere a fondo ogni loro messaggio, le diluizioni, i metodi di preparazione, la posologia, i diversi modi di usufruire del loro intervento…

II LIVELLO

Lettura dell’anima tramite i fiori di Bach, il viaggio nel tempo e la regressione a vite precedenti grazie ai fiori di Bach, individuazione di nodi karmici tramite i fiori di Bach, la canalizzazione tramite i fiori di Bach, interventi medianici con i fiori di Bach…

N.B. Il secondo livello dei Fiori di Bach è accessibile solo dopo la frequenza del primo livello.

– Gli strumenti della Magia –

Viaggio alla scoperta del proprio potere, nella conoscenza di strumenti e possibilità, un immersione nell’invisibile che scopriremo essere non così invisibile come crediamo, ricco, denso, e pieno di meraviglia con cui impareremo ad interagire…

…e molto altro…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: